Vandeputte ok con il Como. È l’uomo in più per questo finale di stagione

“El Diablo” Vandeputte è tornato! Jari torna protagonista nel Catanzaro di Vivarini, dopo qualche prestazione efficace tatticamente ma meno sul piano offensivo, con un’ottima prestazione contro il Como. Nel sabato pomeriggio del “Ceravolo” nel primo tempo Vandeputte si traveste da vero diavolo e fa impazzire la retroguardia del duo Roberts-Fabregas con sprazzi importanti a spaccare la difesa. Il più importante è quello che intorno al 20′ porta al goal del vantaggio giallorosso che, complice una deviazione, finisce in rete e fa impazzire lo stadio. Prestazione top per il belga fino alla fine del primo tempo. Nella ripresa meno sfuriate offensive per il belga in una seconda frazione difficile per tutta la squadra giallorossa. Ottima comunque la ripresa di Vandeputte sul piano del contenimento e gara comunque di buon auspicio per il rush finale del Catanzaro che ha nel motore come sempre un giocatore come il numero 27 che alza notevolmente l’asticella.

La carriera di Jari Vandeputte:

Vandeputte è cresciuto nel settore giovanile del Gent, dove ha debuttato il 27 luglio 2013 nell’incontro di Pro League pareggiato 1-1 contro il Waasland-Beveren, in cui ha fornito l’assist per il gol della sua squadra. Nel 2014 è stato prestato al Roeselare e dal 2015 al 2017 ha giocato all’Eindhoven, sempre in prestito.

Nel 2017 è stato acquistato a titolo definitivo dalla Viterbese Castrense. Ha debuttato in Serie C il 27 agosto contro il Prato ed ha trovato subito la via del gol.

Il 2 settembre 2019 è stato acquistato dal L.R. Vicenza a titolo definitivo. Promosso con il club al termine della stagione, il 26 settembre 2020 ha debuttato in Serie B nell’incontro perso 1-0 contro il Venezia.

Il 22 luglio 2021 è stato ceduto in prestito al Catanzaro, ed al termine della stagione si è unito al club calabrese a titolo definitivo. L’anno successivo lui è tra protagonisti della promozione in B dei giallorossi. (Wikipedia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto