Masaniello è turnat! Luca D’Andrea spacca la partita e guida la rimonta del Catanzaro sull’Ascoli

È il minuto 63 quando probabilmente si stravolge il pomeriggio del Catanzaro e di Luca D’Andrea. L’ingresso dello scugnizzo di Ponticelli inverte il senso di marcia della partita contro l’Ascoli e il Catanzaro ricomincia a giocare con qualità e a trovare sbocchi importanti verso la porta di Viviano. D’Andrea entra piano piano dentro il match, quasi in punta di piedi, si prende la sfera provando a puntare l’uomo e a metter dentro qualche pallone tagliente verso il centro dell’area. Ed ecco allora la “scintilla’ assolo straordinario sulla destra e ingresso in area mettendo al centro la palla che Bellusci depositerà nella sua porta pareggiando la sfida. D’Andrea mette le mani alle orecchie, quasi a voler sentire quel pubblico che lo ha atteso e a cui il 7 giallorosso dedicherà la vittoria in un post su Instagram a fine gara. 16 gare per lui in stagione, quasi sempre da subentrato, 14 in campionato e 2 in coppa Italia per un totale di 359 minuti. Il punto più alto la gara con la Ternana con una giocata sontuosa per il rigore di Vandeputte prima di oggi. E già oggi è iniziata una nuova era. “Masaniello” è turnat! E guida la rimonta giallorossa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto