Il “Doge” Iemmello piega il Venezia e fa 50 goal in serie B

Foto US CATANZARO

Se qualcuno aspettava un “Doge” in Catanzaro-Venezia porta, senza alcun dubbio, il nome di Pietro Iemmello, che con la doppietta odierna raggiunge quota 50 in serie B. Ancora una volta il “figlio di questa città” si porta sulle spalle la squadra e la trascina nel momento più critico della partita. Catanzaro sotto di un goal nella ripresa ma il suo bomber principe non ci sta e di testa, con un colpo angolato e preciso, rimette in piedi la partita, prende il pallone e incita il pubblico a sostenere la squadra per il finale. In pieno recupero si prende la responsabilità, come sempre, di battere il calcio di rigore che può valere una vittori…A prestigios…A e straordinari…A. Il primo tiro viene ipnotizzato da Joronen ma il VAR fa ripetere per un’irregolarità e Iemmello ha la chance per ripetersi e regalare i tre punti al Catanzaro. E così è stato, ancora il 9 dal dischetto, palla in rete e pubblico in delirio. Il Catanzaro batte il Venezia e sarà matricola terribile ai playoff. Vittoria sofferta ma bellissima nel nome di Iemmello, il meraviglioso Capitano di un Catanzaro che ora sogna sempre più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto