Catanzaro – Brescia
Cronaca in diretta

Buon pomeriggio Amici di “Domenica Giallorossa” e benvenuti alla diretta scritta di Catanzaro-Brescia, il “Christmas Match” del 23 dicembre al “Nicola Ceravolo”. Due tifoserie gemellate che rinnovano la loro antica amicizia davanti ad un pubblico straordinario che anche oggi è pronto a sostenere le Aquile per tutti i 90 minuti.

Le immagini live dal “Ceravolo” e la maglia speciale per il “Christmas Match”. (Area Comunicazione U.S. Catanzaro)

Di seguito le formazioni ufficiali:

Catanzaro (4-3-3): Fulignati; Katseris, Scognamillo, Brighenti, Krajnc; Sounas, Ghion, Verna, Vandeputte; Ambrosino, Biasci. A disposizione: Sala, Borrelli, Krastev, D’Andrea, Brignola, Stoppa, Pontisso, Pompetti, Oliveri, Miranda, Situm. All. Vincenzo Vivarini

Brescia (3-4-2-1): Andrenacci; Adorni, Cistana, Mangraviti; Dickmann, Bisoli, Bertagnoli, Jallow; Galazzi, Bjarnason; Borrelli. A disposizione: Cortese, Huard, Paghera, Bianchi, Moncini, Fogliata, Olzer, Ferro, Papetti, Besaggio. All. Rolando Maran

-Squadre rientrate in campo dopo il riscaldamento. Tra poco si comincia. Pronta la coreografia della Curva Ovest per il compleanno di Massimo Capraro, come consuetudine ormai per l’ultima gara casalinga della stagione.

-Pronti, via! E’ iniziato il “Christmas Match” tra Catanzaro e Brescia. Spettacolare colpo d’occhio della Curva nei minuti precedenti al fischio d’inizio.

-Fase iniziale di studio tra le due squadre, nessuno spunto degno di nota.

-Al 10′ Vandeputte pennella per la testa di Ambrosino che la mette dentro per l’uno a zero che fa impazzire il “Ceravolo”.

-Al 14′ altro flipper giallorosso con Ambrosino che serve Biasci, il 28 fa scorrere per l’accorrente e Vandeputte che di sinistro la mette nell’angolino e benedice con goal e assist le sue 100 presenze in giallorosso.

-E’ solo Catanzaro fino a qui. Al 25′ Vandeputte si invola verso la porta avversaria e dalla sinistra prova a metterla sul secondo palo per Biasci ma il pallone messo in mezzo è troppo forte e finisce sul fondo.

-Al 31′ altro spunto di Vandeputte e palla messa in mezzo con chiusura provvidenziale della difesa bresciana. Da ricordare nel pre gara il rinnovo del gemellaggio tra le due tifoserie, con molti tifosi ospiti tra i catanzaresi. Un bellissimo spettacolo di sport.

-Al 41′ occasione Brescia con Borrelli, la prima del match, che si trova davanti a Fulignati ma viene ipnotizzato con i piedi dal portiere giallorosso.

-Termina il primo tempo con il Catanzaro avanti di due goal.

Foto Area Comunicazione U.S. Catanzaro

-Via alla ripresa con il Brescia subito pericolo con un tiro dalla distanza di Bjarnason respinto in corner da Fulignati. Ma gli ospiti trovano subito il goal che riapre la sfida, inizialmente segnalato come offside ma poi convalidato dal VAR, con un colpo di testa dello stesso Bjarnason.

-Al 53′ gran diagonale di Ambrosino respinto dal portiere ospite, sulla ribattuta piomba Sounas che serve Katseris ma il suo piatto destro è debole e facilmente respinto.

-Poco dopo il Brescia arriva addirittura al pari con un gran goal d’esterno destro di Bisoli che colpisce il palo e termina la sua corsa in porta. Minuti concitati per un dubbio controllo col braccio prima del match ma il VAR conferma il goal.

-Pronti a subentrare nel Catanzaro Situm, Stoppa e Brignola.

-Al 65′ Krajnc illumina per Vandeputte che, invece di calciare, prova a servire la sfera indietro verso qualche compagno ma arriva solo un corner.

– Dato vendita gara Brescia

6.748 biglietti ( ospiti 366 )
5.393 abbonati

TOTALI: 12.141

-Vivarini prova a giocarsi la carta D’Andrea mentre il Brescia sfiora il goal del 3 a 2 con Cistana con Krajnc sul pezzo.

-Al 78′ si fa pericoloso il Catanzaro con una punizione di Vandeputte respinta in corner da Andrenacci. Ultimo cambio nel Catanzaro, pronto ad entrare Pontisso.

-Al minuto 89 tiro dalla distanza di Moncini a incrociare e Fulignati respinge in corner.

-Concessi sei minuti di recupero e addirittura il Brescia passa in vantaggio sfruttando un’incomprensione tra Fulignati e Scognamillo ad approfittarne è Bianchi che porta il vantaggio il Brescia.

-Finisce 3 a 2 per il Brescia e sarà Natale di allenamento adesso per il Catanzaro per preparare la trasferta di Reggio Emilia dove a S. Stefano il Catanzaro affronterà la Reggiana. Buon Natale Amici di “Domenica Giallorossa” da tutta la nostra redazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto