Diego Foresti

Di Fabio Migliaccio

È un Foresti in grande spolvero quello intervenuto alla trasmissione RTC Catanzaro Sport.
In una disamina sull’attuale momento, ha inteso mostrare grande soddisfazione per la posizione di classifica che testimonia l’ottimo lavoro fin qui svolto dalla società, in particolare dal Direttore Magalini, e conforta per il prosieguo del campionato.
Volgendo lo sguardo al passato il D.G. ha colto l’occasione per manifestare la sua riconoscenza ai ragazzi che hanno contribuito a rendere reale il sogno inseguito dai tifosi e che hanno lasciato la squadra; un pensiero particolare lo ha rivolto a Capitan Martinelli che ha dedicato quattro anni della sua carriera al Catanzaro.
Foresti ha quindi posto in risalto la forza dell’attuale organico, che vede accanto al nucleo storico un cospicuo numero di giovani talenti che stanno già sorprendendo per il modo con cui si sono calati nella nuova avventura. Tra questi una nota di particolare attenzione merita Pompetti inseguito sin dai tempi del primo prestito dalla Primavera dell’Inter al Pescara ed acquisito a titolo definitivo, con un notevole sacrifico economico come messo in risalto anche dalle pagine di Tuttosport.
In chiusura Diego Foresti ha ribadito l’interesse della società per il settore giovanile che quest’anno dovrà misurarsi con l’elitè del calcio italiano. In particolare, per la Primavera 3 l’auspicio è di festeggiare una promozione nella competizione superiore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto