Nome dell'autore: Alberto Scerbo

Emozioni indimenticabili

Emozioni indimenticabili Non penso di esagerare dicendo di avere assistito il primo maggio alla partita più bella, divertente ed emozionante degli ultimi venti (trenta?) anni. Mi ha ricompensato delle delusioni e arrabbiature patite in passato e mi ha rafforzato nell’idea che una partita di calcio può rendere felici. Da due anni a questa parte andare …

Emozioni indimenticabili Leggi altro »

Da Torre del Greco a Catanzaro

Da Torre del Greco a Catanzaro Ospiti nell’ultima trasmissione di RTC Catanzaro Sport sono stati due ex calciatori del Catanzaro nativi entrambi di Torre del Greco. Il primo collegamento ha riguardato Massimo Rastelli, che ha esordito tra i professionisti proprio tra le fila giallorosse, ritagliandosi uno spazio alle spalle di Palanca e Rebonato, in una …

Da Torre del Greco a Catanzaro Leggi altro »

I paradossi del calcio italiano

I paradossi del calcio italiano Ho studiato a Pisa, dove mi sono laureato in Giurisprudenza, e nel capoluogo toscano ritorno abitualmente anche per ragioni di lavoro: Pisa è, infatti, la mia seconda città del cuore ed ogni volta che ripercorro le sue vie mi sembra di fare un tuffo nel passato e di rivivere pagine …

I paradossi del calcio italiano Leggi altro »

Il ritorno di un felice passato

Il ritorno di un felice passato Il Catanzaro della stagione 1984-85, quello allenato da Giovan Battista Fabbri, vincitore del campionato di serie C, è riemerso nei ricordi di Antonio Sassarini, libero di quella squadra, collegato via skype nel corso dell’ultima trasmissione di RTC Catanzaro Sport. È stata rievocata la forza di quella rosa, ma è …

Il ritorno di un felice passato Leggi altro »

C’è sempre una prima volta

C’è sempre una prima volta Per la prima volta da quando Vivarini è seduto sulla panchina del Catanzaro ho assistito ad una partita in cui mi sono annoiato. Attenzione, non posso affermare in piena onestà di aver visto giocare male la squadra dei tre colli e neppure che sia stata dominata dall’avversario. Anzi, al contrario, …

C’è sempre una prima volta Leggi altro »

Tutti vicino a Brighenti

Tutti vicino a Brighenti Nicolò Brighenti non sta attraversando un momento felice. Nel cervello dei sostenitori giallorossi è lui il principale imputato delle innumerevoli reti subite di testa e di molti errori difensivi, perché non è altissimo, gioca troppo d’anticipo, a volte è irruento, e chi più ne ha più ne metta. Al termine della …

Tutti vicino a Brighenti Leggi altro »

La forza della passione sportiva

La forza della passione sportiva Da oltre trent’anni insegno all’Università e questa settimana mi è capitato di tenere una lezione all’interno della casa circondariale di Siano. Non si tratta di una novità, perché per diversi anni ho tenuto il corso di filosofia del diritto nell’ambito del Polo universitario in carcere, ma questa volta è accaduto …

La forza della passione sportiva Leggi altro »

I magici anni Ottanta

I magici anni Ottanta Il collegamento via skype con Antonio Sassarini durante l’ultima trasmissione di RTC Catanzaro Sport ha risvegliato negli ospiti presenti in studio e, penso, in tutti i tifosi giallorossi il ricordo indelebile della stagione 1984-85, culminata con la promozione in serie B. Era quella la squadra allenata dall’indimenticato G.B. Fabbri, che puntava …

I magici anni Ottanta Leggi altro »

Torna in alto