Sempre grazie

La favolosa stagione calcistica del Catanzaro non si è conclusa con un lieto fine, ma gli applausi ricevuti alla fine della gara disputata sabato sera allo “Zini” di Cremona a squadra e tecnico sono il giusto riconoscimento per una stagione esaltante, ricca di indimenticabili emozioni che Iemmello e compagni hanno regalato all’intera tifoseria.
Diciamo che, nonostante l’eliminazione avvenuta in semifinale play-off, nel corso dell’intera stagione regolare le “aquile” hanno compiuto un percorso inimmaginabile alla vigilia del torneo, con la formazione di Vivarini che, grazie al bel gioco espresso, coronato dai tanti successi ottenuti, è rimasta sempre nella classifica che conta, fino ad arrivare, nel post campionato, ad appena 180 minuti dal traguardo più ambito, ovvero il terzo ed ultimo posto rimasto per accedere alla serie A, dopo i due raggiunti da Parma e Como.
In ogni caso di questa fantastica stagione resta un patrimonio tecnico ed umano, dal quale il patron Noto potrà e dovrà ripartire.
A noi non rimane che dire ancora una volta grazie. Grazie per le belle emozioni che i ragazzi in maglia giallorossa ci hanno dato, di cui fare tesoro nel prosieguo. Noi saremo sempre pronti a gridare all’unisono: “forza Catanzaro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto